Sui tagli ai costi e sull’evasione fiscale.

Gent.li lettori del blog, approfitto di questi ultimi giorni di vacanze, liberi da impegni lavorativi, per alcune ulteriori osservazioni in merito agli argomenti del giorno. La ripresa della scuola, tra pochi giorni, sarà molto impegnativa e – bella notizia – prometto che non vi disturberò più per un bel po’ con le mie strampalate considerazioni.Ho assistito ieri ad una trasmissione … Continua a leggere

La manovra economica

Gent.li lettori del blog, nei miei due precedenti post avevo adottato un registro ironico per parlarvi un po’ della situazione attuale. Questa è molto seria; abbandono, pertanto, in queste righe quella modalità per fare qualche considerazione ragionata sulla manovra del nuovo governo che io giudico, purtroppo, assolutamente insufficiente. Come osservato da molti commentatori politici ben più titolati del sottoscritto, il … Continua a leggere

Pensieri sparsi, non tanto scherzosi

Gentili lettori del blog, il primo discorso del prof. Monti, ormai d’una decina di giorni fa, mi aveva preoccupato non poco. Il premier aveva parlato, infatti, di “ineludibili tagli ai costi della politica”. Capirete bene che io, sempre sensibile alle difficili condizioni di vita non solo dei nostri rappresentanti parlamentari, ma anche a quelle di tutti gli altri alti burocrati … Continua a leggere

Pensieri sparsi, un po’ scherzosi

   Gentili lettori del blog,   nelle scorse settimane è ritornata da parte del sindaco di Firenze e del suo movimento la inaspettata proposta di abolire il valore legale dei diplomi. La cosa mi ha fatto sicuramente piacere, anche perché da tempo io sostengo quella posizione, come avevo anche illustrato in un altro mio intervento sul blog di un paio … Continua a leggere

Commento al video sul VLT

Guardando il video youtube visibile all’indirizzo http://www.youtube.com/watch?v=wFpeM3fxJoQ, vengono spontanee alcune note, che mi permetto di scrivere sul blog della scuola, anche se non è questa la sede più adatta per queste osservazioni, essendo essa rivolta principalmente a temi di carattere didattico e sociale. Dopo avere guardato fino il fondo il filmato, la prima ed immediata considerazione riguarda l’incredibile spettacolo che … Continua a leggere

Un post di Roberto Colombrita

“Raffaello ha detto “Se non c’è un’oppressione, una limitazione delle libertà, una costrizione, le rivoluzioni non scoppiano mai. …… se non si svegliano gli adulti”. Ma secondo me questo è pensare ottocentesco.Le rivolte in nord africa non le hanno fatte gli adulti, ma giovani svegli ed autonomi nel pensiero. Oggi l’oppressione non te la fanno senttire, è un pò come … Continua a leggere

Ancora sul recupero scolastico

Ancora sul recupero scolastico, nuova puntata. A conclusione del periodo appena trascorso dedicato alle attività di recupero, sorge spontanea un’analisi delle iniziative realizzate in quest’anno scolastico. E’ indubbio che queste attività hanno  di molto peggiorato il lavoro dell’insegnante, rendendolo più pesante. Compiti di recupero, compiti normali, difficoltà nel mettere insieme il normale svolgimento delle lezioni con il ripasso, problemi nel trovare … Continua a leggere

Sull’articolo di Giuseppe Tramontana sull’occupazione studentesca

Ho letto tutto d’un fiato il lungo e bell’articolo del collega Giuseppe Tramontana riguardante la recente occupazione dell’Istituto da parte degli studenti e l’ho molto apprezzato, anche se sono abbastanza lontano dalle sue posizioni. Colpisce, innanzitutto, una certa disillusione di fondo che lo permea: è un disincanto che solo nel finale lascia spazio ad un certo ottimismo e ad una … Continua a leggere

Un articolo del prof. Giuseppe Tramontana sull’occupazione del Curiel

Cronaca da un’occupazione di Giuseppe Tramontana Chi aumenta sapienza, aumenta dolore. (G. Bruno, De gli eroici furori) Giovedì, 2 dicembre. Piove. Anzi, pioviggina. Come da un po’ di tempo, qui in Veneto, a Padova. Parcheggio l’auto all’interno del cortile della scuola. Sono in lieve ritardo: colpa di Daniele che non si sbriga, di Anna che sta mezz’ora in bagno ed … Continua a leggere